1
     
  • corsia
  • chiesa
  • Sala d'aspetto
  • Spedali estate
  • mensa
3
2

Servizio di Psicologia dell'Area Ostetrica

 

Responsabile

Beretta Emanuela

Ubicazione

Ingresso Ospedale Centrale - Scala 1 Piano 6

Telefono

030 399.5362

 

La linea telefonica è dedicata: è possibile contattare la psicologa dell’Area Ostetrica,
lasciando nome e recapito in segreteria telefonica.

Quando il progetto di avere un bambino incontra difficoltà sia fisiche che psicologiche è importante sapere che puoi chiedere ascolto e sostegno per affrontarle.
Da 26 anni  il Servizio di Psicologia dell’Area Ostetrica opera in stretto collegamento con gli altri operatori dell’assistenza ostetrica, medici, ostetriche, infermiere, personale di supporto,  in collegamento con consulenti di altri reparti e con la rete territoriale, in particolare i Consultori Familiari, per  prendersi cura insieme della persona come unità inscindibile di bisogni fisici e psichici che mutano nel tempo.
Ogni anno circa 500 pazienti effettuano colloqui psicologici individuali o di coppia.
Il Servizio di Psicologia è dedicato principalmente alle donne: ricoverate, seguite negli ambulatori ostetrici oppure esterne, che affrontano difficoltà psicologiche prima o durante la gravidanza, rispetto al parto e nel puerperio.
In particolare si occupa delle donne coinvolte nei percorsi di diagnosi prenatale , patologia materna e fetale, gravidanza a rischio, procreazione medico assistita, Legge 194.
Le difficoltà psicologiche più frequenti sono: adattamento alla lungodegenza, schok alla comunicazione della diagnosi fetale o diagnosi inaspettata alla nascita, elaborazione di strategie di adattamento alla nascita patologica o prematura, elaborazione del lutto ostetrico, difficoltà decisionali negli iter clinici, esiti da esperienze ostetriche traumatiche, fobia del parto o della gravidanza, depressione e ansia in gravidanza e post-partum, difficoltà del percorso riproduttivo,  dinamiche di coppia, comunicazione con i figli ed i familiari, genitorialità in presenza di disturbi psichici e difficoltà psicologiche.
E’ possibile richiedere:
- colloquio psicologico individuale
- colloquio di coppia
- colloqui per la famiglia previo consenso della donna
Il Servizio svolge anche attività di consulenza alla comunicazione medico-paziente, ricerca scientifica, formazione degli operatori  nei campi della relazione-comunicazione con il paziente.
 

 

APPROFONDIMENTI:

Brochure Servizio

Brochure depressione post-partum

 

ultima modifica:  02/04/2019
condividi: Condividi su FaceBook Condividi su del.icio.us Condividi su Segnalo Condividi su NewsVine Condividi su ReddIt Condividi su Google