1
     
  • corsia
  • chiesa
  • Sala d'aspetto
  • Spedali estate
  • mensa
3
2

Informazioni generali

Orario giornata "tipo"
La vita in Ospedale
Pasti
Orari di visita
Presenza familiari
Dimissione
Ufficio rilascio copie Cartelle cliniche
Regolamento viabilità interna
Norme antincendio

Oggetti personali
Permessi di uscita
Posta
Acquisto giornali 
Riscossione della pensione
Servizio bar, ristorazione e mensa
Servizio religioso e Orari SS Messa
Servizio telefono
Banca e Bancomat

Vivere in Ospedale

La necessaria comunanza di vita con altri pazienti impone la adozione da parte di tutti di comportamenti corretti e rispettosi della sensibilità di ciascuno. La condizione di degenza può portare a situazioni di ansia e di tensione che possono influire anche sugli operatori sanitari: è quindi necessario un comportamento di reciproca comprensione e rispetto.

Per tutte le necessità, il degente può rivolgersi al personale in servizio, individuato da un apposito cartellino di riconoscimento che ogni operatore deve portare in modo visibile e dal quale risultano nome e qualifica.

In ogni reparto è esposto l'orario in cui i medici sono a disposizione per i colloqui con i familiari dei degenti.

Secondo quanto previsto dal D.Lgs 196/2003 (Codice Privacy) viene richiesto di sottoscrivere un modulo nel quale vengono indicate, dal paziente, le persone alle quali possono essere date le informazioni sul suo stato di salute.

vivere in ospedale

Nessun compenso in denaro o di altro genere, per nessun motivo, è dovuto al personale dipendente. Offerte di mance e simili mettono anzi in imbarazzo il personale.

L'Azienda si impegna a garantire le seguenti condizioni, considerate premesse indispensabili di rispetto della persona:

  • Tutti gli operatori saranno identificabili attraverso l'apposito cartellino di riconoscimento, che consentirà al paziente di sapere in ogni momento chi sono e quale funzione svolgono le persone che si rapportano con lui;

  • Gli operatori si rivolgeranno al paziente con il "Lei" in modo cortese e rispettoso, senza utilizzare appellativi confidenziali o il numero del letto; 

  • Sarà posta particolare attenzione per garantire la riservatezza del paziente durante la visita e le terapie anche utilizzando paraventi.

ultima modifica:  20/09/2012
condividi: Condividi su FaceBook Condividi su del.icio.us Condividi su Segnalo Condividi su NewsVine Condividi su ReddIt Condividi su Google